Goodgame Empire, come guadagnare monete

Goodgame Empire è uno dei giochi di strategia online più famosi e apprezzati dalla rete, e abbiamo allora deciso di realizzare una mini-guida che vi indicherà i metodi migliori per guadagnare rapidamente monete con le quali far prosperare velocemente la propria civiltà. Non perdiamo dunque troppo tempo e andiamo subito a scoprire come guadagnare monete in Goodgame Empire.

Il metodo migliore e forse quello più scontato è quello di comprare le relative monete dal mercante in cambio dei canonici rubini. Purtroppo come ben saprete non sempre sarà possibile contattare il mercante, dunque sarà necessario trovare metodi alternativi.

Uno di questi e anche particolarmente valido consiste nell’attaccare i Masnadieri. In Goodgame Empire attaccare i Masnadieri può avere effetti davvero molto positivi, che vi porteranno a guadagnare in certi casi anche più di 6.000 monete in una volta soltanto. Particolarmente fruttiferi sono i Masna di ghiaccio che si incontreranno a livello 20 e di sabbia, ma in quest’ultimo caso sarà necessario raggiungere il livello 40.

Infine, un altro metodo per guadagnare monete nel gioco è quello di sviluppare la ricerca relativa, così da ottenere costante entrate in tal senso. Per oggi è tutto, ma non perdete i futuri appuntamenti in cui sveleremo nuovi interessanti trucchi e segreti per Goodgame Empire.

Pin It

3 commenti per “Goodgame Empire, come guadagnare monete

  1. c’è un errore i masna di ghiaccio si chiamano norreni e si incontrano al l.25 nel mondo ghiacciaio semprinverno

  2. il problema ke se attacchi i masnadieri dp perdi cmq sempre un pò di soldati e per riformarne altri bisogna usare sempre le monete quindi è sempre tutto lo stesso giro….

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>